Home
Tipologie di psicoterapia

Tipologie di psicoterapia

 

In via di orientamento iniziale indichiamo di seguito le indicazioni generali delle diverse forme di psicoterapia effettuate nel Centro Clinico.

 

La psicoterapia individuale a lungo e breve termine di orientamento psicoanalitico

La psicoterapia a lungo termine è indicata in particolare nei disturbi della personalità e del carattere con conseguenze disfunzionali e sofferenza psichica nelle principali relazioni interpersonali del paziente. La durata è indeterminabile perché essa è caratterizzata da una lunga e profonda esperienza relazionale con lo psicoterapeuta finalizzata a un riorientamento complessivo della vita della persona.

La psicoterapia a breve termine ha durata convenzionale ricompresa tra 12 e 40 sedute. Essa riguarda problemi psicologici più specifici e limitati solo ad alcuni aspetti della personalità e del comportamento del paziente.  E’ una psicoterapia che viene svolta su un argomento focale specifico concordato con la persona al termine della valutazione iniziale.

 

La psicoterapia di gruppo per cicli terapeutici

La psicoterapia di gruppo può avere le stesse indicazioni della psicoterapia individuale a lungo e breve termine, con particolare riferimento a problemi psicologici legati a difficoltà nel contatto sociale ed interpersonale. L’attività terapeutica di gruppo è svolta con un minimo di 5 persone ed un massimo di 10 con frequenza settimanale in orario pomeridiano/serale. La durata tipica di un ciclo è di circa 1 anno al termine del quale la persona può concludere il suo percorso.

 

La psicoterapia finalizzata al supporto psicologico temporaneo

La psicoterapia finalizzata al supporto psicologico è un trattamento teso a sostenere psicologicamente il paziente in un frangente di vita particolarmente difficile ed in genere caratterizzato da un problema di vita specifico, attuale e riconoscibile. Tale forma di psicoterapia non ha intenti trasformativi ma è finalizzata semplicemente a potenziare ovvero utilizzare meglio sul piano soggettivo le risorse positive già presenti nell’ambito della personalità del paziente.

 

La psicoterapia in età evolutiva

La psicoterapia in età evolutiva ha caratteristiche e finalità diverse a seconda dell’età del bambino e delle problematiche psicologiche che presenta. Le modalità attuative variano dalla presa in carico della coppia madre-bambino, tipica dell’età evolutiva precoce, fino agli interventi psicologici specialistici con gli adolescenti. La psicoterapia viene svolta per lo più in forma individuale ma per alcune problematiche psicologiche specifiche può essere svolta anche in gruppo.

 

Etnopsicoterapia (persone immigrate)

E’ una forma di psicoterapia che non differisce sostanzialmente nei principi operativi dalle forme già descritte sopra, ma soprattutto nella valutazione dei contenuti psicologici che emergono in terapia, viene tenuto ben presente il contesto culturale di provenienza del paziente in modo da attribuire il corretto significato individuale ai vissuti soggettivi della persona, sempre collegati ai valori culturali di cui è portatrice.